Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Relatori

LE NUOVE SFIDE DELL’ALIMENTARE ITALIANO

Innovazione, internazionalizzazione, proattività e controllo: 
come accompagnare le aziende del settore food nel mercato globale.

 

 

Venerdì 21 novembre 2014

 

Alberto Alfieri, amministratore delegato – FIORUCCI

Alberto Fenati, it manager – OLITALIA

Fabrizio Fichera, direttore marchi Italia – CONSORZIO CASALASCO DEL POMODORO

Paola Pomi, direttore generale – SINFO ONE

Paolo Preti, professore associato di Organizzazione aziendale presso l’Università della Valle d’Aosta e professore a contratto di Organizzazione delle Piccole e Medie Imprese presso l’Università Bocconi

Enrico Viglierchio, general manager – BANFI

 

I RELATORI

 

 

 

 

 

 

Alberto Fenati, group controller – OLITALIA

Nasce il 5/8/1972 a Forlì. Studia presso ITC Serra a Forlì e si Laurea sempre a Forlì in Economia e Commercio.
Inizia a lavorare come controller alla Centrale Avicola Romagnola (gruppo Veronesi) a Forlì, si trasferisce successivamente alla C.A.F.A.R (ora Martini Alimentare) con un progetto di BPR (business process engineering) che lo segna indelebilmente e poi assume il ruolo di responsabile amministrativo e IT Manager.
Arriva nel 2001 all’Olitalia come IT Manager e Controller; nel 2012 lascia il testimone IT ad altri colleghi diventando Group Controller e seguendo le altre aziende del gruppo (Acetaia Giuseppe Cremonini).
In azienda supporta l’amministratore delegato nelle analisi e nelle scelte strategiche, collabora con tutte le funzioni con sistemi di reporting ed analisi ad hoc.
Padre di due bimbi, pratica e insegna yoga da più di 20 anni nella scuola di Cesena da lui fondata.

 

 

 

 

 

 

 

 

Fabrizio Fichera, direttore marchi Italia – CONSORZIO CASALASCO DEL POMODORO

Fabrizio Fichera, classe 1975, è nato a Parma dove ha sempre operato nell’ambito del food legato al territorio.
Dapprima ha proseguito l’attività familiare come libero professionista in ambito lattiero-caseario, in qualità di mediatore e perito battitore di Parmigiano-Reggiano, per poi approdare nel 2000 nell’industria conserviera ricoprendo diverse funzioni in Italia ed all’estero sempre in campo commerciale.
Tutt’oggi è Direttore del marchio Pomì presso il Consorzio Casalasco del Pomodoro per il quale ne gestisce sia la parte commerciale che quella di marketing.
Il famoso brand, già della Parmalat Spa, acquisito dal Consorzio Casalasco nel 2007 è oggi distribuito in 57 paesi al mondo veicolando i valori del made in Italy con uno dei prodotti simbolo del nostro paese.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Paola Pomi, direttore generale – SINFO ONE

Paola Pomi, laureata in ingegneria elettronica presso l’Università degli Studi di Parma, è entrata in Sinfo One nel 1998 come consulente applicativo su progetti ERP.
È passata negli anni attraverso i ruoli di Team leader Finance e Project Manager.
Dal 2004 al 2010 ha ricoperto il ruolo di Responsabile della prevendita, dell’innovazione e dell’offering, pur rimanendo legata al delivery come quality assurance dei progetti.
A novembre 2010 passa alla vice presidenza di Sinfo One ed a settembre 2011 ha assunto anche l’incarico di Direttore generale.

 

 

 

 

 

 

 

 

Paolo Preti, professore associato di Organizzazione aziendale presso l’Università della Valle d’Aosta e professore a contratto di Organizzazione delle Piccole e Medie Imprese presso l’Università Bocconi

Paolo Preti è professore associato di Organizzazione aziendale presso l’Università della Valle d’Aosta e professore a contratto di Organizzazione delle Piccole e Medie Imprese presso l’Università Bocconi. Membro del Comitato Direttivo di ENTER (Centro di ricerca sull’imprenditorialità e gli imprenditori) dell’Università L. Bocconi. Autore di numerosi studi e pubblicazioni sulle PMI e sull’innovazione nelle PMI.

 

 

 

 

 

 

Enrico Viglierchio, general manager – BANFI

Enrico Viglierchio, nato a Savona il 3 dicembre 1965, si laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Genova nel 1990.
Dal novembre 1990 al maggio 1994 svolge la mansione di Chemical Plant and R&D Controller presso la 3M Italia dove poi dal maggio 1994 all’aprile 1996, ricopre la carica di Quality Improvement & Cost Reduction Manager Photo Color System Division.
Ad aprile 1996 passa alla Imation Italia SpA, nata dallo scorporo di 3M Italia, con la qualifica di Supply & Finishing Manager Photo Color System Division e vi rimane fino ad agosto 1998.
Da questo momento inizia la sua collaborazione con il gruppo Banfi Italy, dapprima, e per la durata di un anno, con l’incarico di Operation Plant Manager presso l’azienda piemontese Vigne Regali.
Poi ad ottobre 1999 si trasferisce in Toscana presso la Banfi di Montalcino dove, fino a dicembre 2000, ricopre la carica di Plant Manager.
Da gennaio 2001 è il Direttore Generale del gruppo Banfi Italia.

 

ESTE_logo